L'UNIVERSITA' AGRARIA NON FA GLI INTERESSI DELLA COLLETTIVITA' E PER QUESTO  VA COMMISSARIATA

http://www.civonline.it/articolo/agraria-nel-mirino-del-comitato


SENTITE CHE COSA DICE PERFINO L'ARCHITETTO ROSSI CHE NEL 2013 HA PRODOTTO LA PERIZIA PRECEDENTE A QUELLA MONACI E CHE QUINDI CONOSCE BENE  L'ATTIVITA' DELL'UNIVERSITA' AGRARIA. SENTITE CHE COSA PENSA DELLA GESTIONE ATTUALE DI QUESTO ENTE.

  NOTIZIE 

 L'UNIVERSITA' AGRARIA COMMENTA CON UN ARTICOLO DI STAMPA LA NOSTRA RIUNIONE DI GIOVEDI' 18 APRILE  CON TERMINI APPARENTEMENTE BONARI E CHE TENDEREBBERO A FARCI APPARIRE DEGLI SCALMANATI CHE SI AGITANO IN MANIERA INCONSULTA CONTRO LA "POVERA" UNIVERSITA' AGRARIA CHE INVECE CERCA DI RISOLVERE "LE COMPLESSE PROBLEMATICHE" E DIRADARE LE OMBRE "CON IL TEMPO", SENZA ALLARMARE I CITTADINI. IN REALTA' QUELLA STESSA UNIVERSITA' AGRARIA NELL'UDIENZA DEL 18 APRILE  HA GIOCATO TUTTE LE SUE CARTE GIURIDICHE  ED E' RIUSCITA A FAR SLITTARE LA SENTENZA A SETTEMBRE   FACENDO DI CERTO NON GLI INTERESSI DEI CITTADINI CHE SONO IN DIFFICOLTA'. DEL RESTO E' BEN NOTO A TUTTI CHE CHI HA TORTO PRENDE TEMPO E QUESTO FA L'UNIVERSITA' AGRARIA QUANDO SULLA STAMPA   DICE CHE RISOLVERA' "CON IL TEMPO" "LE COMPLESSE PROBLEMATICHE" E  POI SI ADOPERA PER FAR SLITTARE LA SENTENZA.


QUESTA E' LA NOSTRA RISPOSTA/comunicati



GUARDA IL VIDEO DEL SINDACO CHE CONFERMA QUANTO SCRIVIAMO SULL'ATTEGGIAMENTO DILATORIO DELL'UNIVERSITA' AGRARIA E SULL'INESISTENZA DEGLI USI CIVICI SUL TERRITORIO DI CIVITAVECCHIA. L'ARGOMENTO USI CIVICI E' A 5,30 MINUTI DALL'INIZIO DEL VIDEO: 
https://www.facebook.com/sindaco5stellecivitavecchia/videos/852139908465304?sfs=cwwa


Riunione del 18 aprile nella quale abbiamo chiesto il commissariamento dell'Università agraria

asseusicivicijpg


Leggi di seguito la nostra risposta, così come riportata da Tele Radio Civitavecchia, al commento dell'Università Agraria  sulla  riunione del 18 aprile con la quale abbiamo lanciato l'istanza di commissariamento dell'Ente.  

https://trcgiornale.it/usi-civici-il-comitato-ecco--perche-facciamo-guerra-allagraria/

file_5c323c96f05abjpg

 Pubblichiamo inoltre un interessante video di Vittorio Petrelli che su uno spazio autogestito a Tele Radio Civitavecchia commenta con chiarezza  la  situazione con i particolari circa gli atteggiamenti dilatori dell'Università  Agraria fin dalle  udienze  di aprile 2019.

https://drive.google.com/file/d/1kdu6h-HYYSluLXEpTYfjLRmkNn8RDzbg/view?usp=sharing



PIETRO TIDEI_0jpg


Questa è invece la posizione espressa sull'argomento da Pietro Tidei :
www.terzobinario.it/civitavecchia-tidei-sugli-usi-civici-si-fa-campagna-elettottorale-ecco-perche/14...

 che nell'articolo, dopo una lunga dissertazione,  propone quanto segue:

1 Sarebbe auspicabile che le perizie avanzate da chi non è abilitato (Comune, privati) venissero ritirate.

2 La Regione Lazio provveda ad adottare rapidamente gli atti conseguenziali sulla base della perizia inoltrata dall’Associazione Agraria di Civitavecchia.

3 Per i terreni risultanti gravati (ius in re aliena) o appartenenti al demanio collettivo, attivare le procedure di legittimazione e affrancazione del canone per i primi e per i secondi, attivare il contenzioso e la transazione dinnanzi al Commissariato agli usi civici seguendo la procedura dell’alienazione, concordando in via transattiva il prezzo di cessione.
“Tertium non datur”.
Non c’è una via diversa da questa.
Soltanto ignoranti e demagoghi possono continuare a imbrogliare cittadini inconsapevoli per ottenere qualche consenso elettorale in più.


Ognuno può trarne le conclusioni che ritiene più opportune


Leggi l'articolo su TRC giornale che parla dell'udienza del 10 aprile 2019 presso il Commissario agli Usi Civici   https://trcgiornale.it/usi-civici-per-il-perito-del-commissario-non-ci-sono-gravami/ 




IL 20 LUGLIO  IL NOSTRO COMITATO HA  LANCIATO  CON UNA CONFERENZA STAMPA LA PETIZIONE CONTRO L'INGIUSTIZIA DEGLI USI CIVICI NEL CENTRO ABITATO DI CIVITAVECCHIA

Nella conferenza sono state illustrate le motivazioni che hanno spinto il gruppo di cittadini e le Agenzie immobiliari a lanciare una petizione per risolvere le grandi difficoltà che circa 5000 concittadini stanno incontrando per l'ingiustizia degli usi civici nel centro abitato di Civitavecchia. La Petizione, è stato detto dal Comitato, utilizzerà le firme raccolte per fare pressione presso le autorità competenti ed ottenere il  ritiro in autotutela della Determina regionale AO 7844 del 30 settembre 2013. Si riporta di seguito il video dell' intervista ai rappresentanti del comitato spontaneo: 

https://www.youtube.com/watch?v=WLzT2cwnZfw  

  

 Nella stessa data TRC giornale ha scritto l'articolo che è lanciato dalla foto.   

Foto dei rappresentanti del comitato

IN DATA 28 GIUGNO SI E' TENUTO UN CONSIGLIO COMUNALE APERTO SULLA QUESTIONE DEGLI USI CIVICI. IL COMUNE SI E' SCHIERATO DALLA PARTE DEI CITTADINI.

L'aula Pucci era gremita di cittadini  a dimostrare l'interesse che il tema riveste per la cittadinanza, molti gli interventi di esperti e politici e molte le dichiarazioni d'intento. Positivo il fatto che il Comune si sia schierato dalla parte dei ricorrenti per i quali hanno parlato l'avvocato Lettera e Vittorio Petrelli che ha presentato tra l'altro un documento del 1916 che dimostra l'inesistenza degli usi civici, già a quella data, sulle tre tenute Ferrara, XIII Quartucci e bandita delle Mortelle. La riunione si è protratta fino a tarda sera, ma poca è stata la chiarezza delle conclusioni. L'evento è stato riportato da molti quotidiani.  TRC giornale ha scritto l'articolo che segue
https://trcgiornale.it/usi-civici-una-matassa-che-non-si-sbroglia/

civitavecchiadallaltojpg

Il quotidiano telematico "IL FARO" ha messo in evidenza quanto detto dal consigliere  Emanuele La Rosa circa il fatto che il Comune si è schierato a fianco dei cittadini ed effettuerà diverse azioni, a livello soprattutto centrale, di governo,per risolvere la questione usi civici :

 https://www.ilfaroonline.it/2018/06/29/civitavecchia-emanuele-la-rosa-usi-civici-comune-al-fianco-de...


VITTORIO PETRELLI A PROPOSITO DI USI CIVICI E DI SOSTEGNO ALLA PETIZIONE

Si riporta l'articolo pubblicato su TRC giornale ove Petrelli mette in evidenza che " Per volontà del Comitato è ben accetto ogni contributo alla questione che ha penalizzato fortemente la città. Lo stesso scrivente, coinvolto direttamente come gli altri 5.000 concittadini, dà il proprio contributo alla vicenda in termini di esperienza e di fattiva collaborazione e, quindi, sono ben accetti tutti i contributi da qualsiasi direzione provengano, compresa la dichiarazione stessa di Fratelli D’Italia e gli interventi che possano giungere anche da parlamentari della stessa casacca, seppure dubito che possa essere realizzata una legge specifica per Civitavecchia (Ardea docet), specie dopo la recente sentenza in materia della Corte Costituzionale”. Precisa tuttavia che trova " più produttivo ed efficace il coinvolgimento nella causa di quei consiglieri regionali che dovranno esprimersi sulla mozione che ha promosso il consigliere Porrello alla Pisana ed ancor più efficace il coinvolgimento e la partecipazione di alcuni esponenti o simpatizzanti della stessa coalizione che sosterrà il prossimo candidato a sindaco Massimiliano Grasso, per la promozione, all’interno dell’Agraria, essendo essi stessi membri dell’Ente, di un ordine del giorno che vada nella stessa direzione della Petizione ossia del ritiro in autotutela della Determina regionale AO 7844 del 30 settembre 2013"

Di seguito il link all'articolo:
https://trcgiornale.it/petrelli-a-proposito-di-usi-civici-e-di-sostegno-alla-petizione/


                                                     VITTORIOPETRELLIjpg


Il 23 luglio è stata protocollata presso la regione Lazio una mozione per la soluzione del problema usi civici a Civitavecchia  

La mozione, depositata dal consigliere regionale Devid Porrello del Movimento Cinque Stelle, va nella stessa direzione di  quanto richiesto dal nostro Comitato e cioè il ritiro  della determina A07844 del 2013, che ha dato attuazione dopo 23 anni ad una sentenza del 1990, ormai decaduta.   

Di seguito gli articoli di TRC giornale e di Civonline:

https://trcgiornale.it/usi-civici-mozione-di-porrello-in-regione/

http://www.civonline.it/articolo/usi-civici-porrello-presenta-un-mozione-regione